WINTER MARATHON 2011

WINTER MARATHON 2011

Forti emozioni per i cinque equipaggi del Cortina Car Club che hanno partecipato alla Winter Marathon, la competizione che in una notte li ha portati da Madonna di Campiglio a Canazei e ritorno. Il freddo intenso non ha fermato i soci del club ampezzano che si sono dati battaglia con le altre 195 vetture iscritte lungo l’avvincente percorso di circa 380 chilometri. La sfida per i soci è diventata ancora più appassionante perché la Winter Marathon ha, in questa edizione 2011, arricchito la rosa dei premi con un trofeo speciale pensato appositamente per il miglior piazzamento del Cortina Car Club. Un prestigioso riconoscimento che la manifestazione fa al club ampezzano di cui condivide obiettivi e finalità: riunire i più importanti collezionisti di auto italiani e promuovere eventi capaci di divulgare la passione e la conoscenza dell’auto e della montagna.

Nella foto, Giancarlo Giacomello e Luciano Viaro, vincitori del trofeo Cortina Car Club, simpaticamente premiati dagli altri soci partecipanti alla manifestazione.

Alla sezione Gallery, tutte le foto della manifestazione.

24 ORE DI ADRIA 2010

24 ORE DI ADRIA 2010

Il binomio sport e solidarietà della 24 ore di Adria per Telethon non poteva non coinvolgere i soci del Cortina Car Club. La competizione endurance che si è svolta il 18 e il 19 dicembre all’Adria International Raceway per sostenere la fondazione Telethon e la ricerca sulle malattie genetiche, ha visto la partecipazione di un team composto dai soci del Cortina Car Club, pronti a darsi il cambio per tutta la durata della gara. A portare alta la bandiera del club sono stati il vice presidente Diego Gianaroli, il dentista Filippo Caliceti e gli imprenditori Simone Borelli, Sergio Morini, Antonio Maccaferri, Lodovico Di Canossa, Gian Guido Riva.
Una delegazione che si è messa alla prova sul tracciato adriese in quella che è considerata la gara di durata più spettacolare dei circuiti automobilistici nazionali, a cui hanno partecipato anche numerosi protagonisti dello sport e dello spettacolo, come il pilota di F1Giancarlo Fisichella e il dj di RTL Andrea Salvati.
Si chiude quindi con questa emozionante manifestazione a scopo benefico un anno ricco di attività per il club di appassionati di auto e montagna, che hanno portato il nome di Cortina d’Ampezzo, la cultura e la conoscenza dell’auto in tutta Italia.

Nella foto, alcuni dei piloti durante un momento della gara.

Alla sezione Gallery, tutte le foto della manifestazione.

PRESENTATO IL CALENDARIO ANNUALE DEGLI EVENTI DEL CORTINA CAR CLUB

PRESENTATO IL CALENDARIO ANNUALE DEGLI EVENTI DEL CORTINA CAR CLUB

Giovedì 2 dicembre al Motorshow, in occasione del lancio del Gran Premio Terre di Canossa organizzato dalla Scuderia Tricolore di Reggio Emilia al quale il Cortina Car Club parteciperà, è stato presentato in anteprima il calendario delle numerose attività già programmate per il 2011.

Nella foto: Alcuni membri del Consiglio direttivo che hanno presenziato alla conferenza stampa. Da sinistra il vicepresidente Diego Gianaroli, il responsabile giovani Gianmarco Gamberini, il responsabile delle relazioni esterne Sergio Morini, il vicepresidente dell’Aci e responsabile relazioni istituzionali Marco Franzoni e il vicepresidente Mario Caliceti.

Scarica il calendario degli eventi in pdf

CONCORSO DI ELEGANZA BARONE FRANCHETTI

CONCORSO DI ELEGANZA BARONE FRANCHETTI

Una bella giornata autunnale ha incorniciato il Concorso d’eleganza Barone Franchetti, organizzato dalla Scuderia Tricolore di Reggio Emilia in collaborazione con l’Aci di Reggio Emilia e patrocinata dal Cortina Car Club. Trentacinque vetture hanno raggiunto Cavazzone di Reggio Emilia per aggiudicarsi i premi di eleganza intitolati al Barone Alberto Franchetti (1860-1942), noto musicista e appassionato di auto, nello Chalet Franchetti – oggi di proprietà della famiglia Sidoli Terrachini – che gli appartenne.

E ben due soci del Cortina Car Club sono riusciti a distinguersi. Lorenzo Orta a bordo di una Lancia Astura del 1934 si è aggiudicato ben due riconoscimenti: il premio per il periodo “anteguerra” della categoria Spider e Convertibili, e il premio “Best of Show”, per la miglior auto in concorso.

A Danilo Pizzo grazie alla sua Alfa Romeo 6C 2500 sport Pininfarina del 1945 è andato invece il premio della categorie Spider e Convertibili per il periodo “dopoguerra”. Una giuria molto qualificata composta da Adolfo Orsi, Fiorenzo Fantuzzi e Marco Mottini si è occupata delle selezioni.

“Questo evento – ha spiegato il presidente della Scuderia Tricolore Luigi Orlandini – non solo diventerà un appuntamento annuale, ma è preludio di una grande manifestazione in programma a primavera, il Gran Premio delle Terre di Canossa”.

Il Cortina Car Club ringrazia Marco Franzoni presidente dell’Aci di Reggio Emilia, vice Presidente di Aci Italia e Responsabile delle Relazioni Istituzionali del Cortina Car Club, che ha invitato personalmente tutti i soci del Cortina Car Club al Concorso.

COPPA D’ORO DELLE DOLOMITI 2010

COPPA D'ORO DELLE DOLOMITI 2010

La Scuderia Cortina Car Club ha partecipato alla Coppa d’Oro delle Dolomiti che si è svolta a Cortina dal 2 al 5 settembre con ben 12 equipaggi, aggiudicandosi il premio speciale come miglior scuderia in assoluto. A ritirare il premio il nostro Presidente, il Conte Umberto Marzotto, che ancora una volta ha sottolineato quanto il Car Club sia uno strumento di aggregazione innovativo. All’equipaggio 52, Giancarlo Grossi e Andrea Cavazzana, il premio come miglior classificato della Scuderia Cortina Car Club.

Classifica Scuderia Cortina Car Club:
1°classificato: equipaggio 52, Giancarlo Grossi e Andrea Cavazzana
2°classificato: equipaggio 38, Vittorio Mandelli e Manuela Pigato
3°classificato: equipaggio 43, Loris Beghetto e Francesco Beghetto